sabato 25 aprile 2009

"Kedves vendégeink"... La Budapest di Donna Zsofia.



Siamo a Budapest in un posto dove si mangiano omletes ed una "grande" signora vestita di nero serve i tavoli ed inveisce contro un gruppo di tedeschi che pagano il conto liberandosi le tasche delle tantissime monetine, fiorini che non potrebbero ricambiare in euro!
Questo è uno dei posti preferiti da Donna Zsofia (si legge Jofia) ma si firma Sofia! Da artista incosapevole vive sul lato di Buda, sulla riva del Danubio, proprio difronte al maestoso palazzo del parlamento ungherese. La casa minuziosamente composta da chicche di storia propria, di oggetti vissuti da altri. Nel profumo d'antico, il gusto contemporaneo.
Donna Zsofia ha ora il suo pezzetto di pastaMadre in odor del pane che sará...


Giá Rolf a Praga ci aspetta con i suoi 13 ospiti.

2 commenti:

maselval ha detto...

Ho letto oggi del vostro viaggio su AAM Terranuova, è bellissimo! Poi vi ho trovato su CS. Vorrei sapere una cosa: posso venire a Torino (il posto più vicino a casa mia) quando passate?
Ciao, buon viaggio e buon pane!

Valeria

profilo CS Valeria e Marco M.

gianpatrick ha detto...

abbandono tutto amico mio e ti raggiungoooooooooo!!!!!
spero di ospitarti a roma....