giovedì 23 aprile 2009

La Zagabria da Konzum nelle nozze dei pani


Il conte Josip Jelačić abolì il lavoro feudatario in Croazia, ed é considerato un eroe nazionale del passato, chissá oggi...della nuova Zagreb della Kozum!!!
La cittá mi ricorda Lisbona, la gente appare serena e disponibile, sará la primavera!? Ieri ho potuto assistere alle prove di un gruppo di balli e canti tradizionali che girano in lungo e in largo il globo. Jasna la giovane bio-sposa si esercita tra orti e pani!
Tomo alle prese con la sua bike assemblata nei giorni liberi e pari. Si sposano il 20 giugno e intanto, tra le altre cose....ci si organizza per il "viaggio di nozze" in bicicletta verso la Puglia...prepareró un tappetto di petali sino al trullo.



All'alba c'é il treno per Budapest! Di pane in pane!!! Ogni tappa é una piacevole scoperta.... gente buona come il pane....

2 commenti:

gianluca ha detto...

salve, complimenti per la vostra bellissima iniziativa. Vi seguiamo sempre. vi abbiamo inviato una mail su org@pastamadre.org relativa al "pane della fornarina", l'avere ricevuto? a presto. gianluca

jannozz ha detto...

una poesia del 2009 !